Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Primaria Novedrate

Giovedì 25 ottobre gli alunni delle classi terze e quarta hanno vissuto una mattinata davvero speciale al Museo Giovio di Como.


Accompagnati dalle insegnanti e da due guide estremamente competenti e preparate, hanno compiuto un “tuffo” nel passato, alla scoperta dei misteri della preistoria e protostoria locali, per conoscere da vicino il modo di vivere degli antichi abitatori delle nostre zone…e non solo! Infatti il percorso di visita è stato reso ancor più interessante dalla visione della collezione egizia: scarabei, ushabti, vasi canopi…sono stati in grado di catturare l’attenzione e la curiosità dei bambini che hanno sostato stupiti di fronte al sarcofago di Isiuret, la sacerdotessa tebana che da molti decenni riposa nella sala del Museo di cui costituisce la regina incontrastata.

 

 

 

Sabato 13 ottobre gli alunni delle classi terza e quarta sono stati protagonisti di un’esperienza davvero particolare ed interessante. Rinunciando per una volta al meritato relax di fine settimana, sono partiti alla volta di Premana, in Val Varrone: accompagnati dalle insegnanti e da guide locali si sono avventurati in un “viaggio” alla ri-scoperta di antichi mestieri e modi di vivere.

 

 

La partecipazione alla manifestazione “Premana rivive l’antico” ha costituito per gli alunni della classe quarta un’efficace sintesi del percorso di conoscenza dell’evoluzione del modo di vivere e soddisfare i bisogni fondamentali nel passato recente; per i bambini di terza ha rappresentato invece l’ideale “trampolino di lancio” per iniziare lo studio della storia in modo più concreto e motivante.

La prima parte della visita è cominciata nei pressi dell'attuale zona industriale, per poi arrampicarsi sul fianco della montagna lungo l'antica via d'accesso, una suggestiva mulattiera che attraverso boschi, prati e vecchie baite raggiunge le porte del paese. La seconda parte ha toccato gli angoli più antichi e nascosti di Premana fra stradine scoscese strette fra le case, portici e piazzette.
Con stupore ed emozione i bambini hanno ammirato lo svolgersi in tempo reale di antichi mestieri: dal pescatore al minatore, dal boscaiolo al carbonaio… passando attraverso il pascolo degli animali, la raccolta di fascine di legna, la preparazione del sapone… Impossibile dimenticare anche la produzione delle salsicce, la battitura della segale, la visita alle stalle… Particolarmente interessante la visita all’antica scuola, accolti da maestre e alunni in costumi dell’epoca.
La giornata si è conclusa al Museo etnografico con l’osservazione di fonti di diverso tipo che hanno documentato e sintetizzato il percorso svolto.

 

 

 

 

 

 

 

 

L'ultimo giorno del mese festeggiamo i compleanni di tutti i bambini che compiono gli anni in quel mese: ecco quelli di SETTEMBRE

PHOTO 2018 09 12 17 26 54

 

         

 

 

 

Alla Scuola primaria di Novedrate il suono della prima campanella dell’anno scolastico è stato salutato in un clima di festa e allegria.

Dopo il “BENTORNATO” ai “veterani”, si è svolto il momento dell’ accoglienza gioiosa dei “remigini e delle loro famiglie. 

Anche l’Amministrazione Comunale di Novedrate ha voluto come sempre condividere le emozioni del primo giorno. Il Sindaco, Serafino Grassi, accompagnato da alcuni assessori e dalla rappresentante della Polizia Locale, ha rivolto agli alunni un augurio di buon anno e l’incoraggiamento a vivere con sempre maggiore impegno e profitto l’esperienza scolastica.

I bambini delle classi seconde e terze hanno poiorganizzato un particolare BENEVENUTO ai loro ex compagni della scuola dell’infanzia – ora alunni di classe prima – rappresentando in giardino alcune danze vivaci e coinvolgenti, al termine delle quali alunni e insegnanti hanno dato vita ad un allegro e colorato girotondo a ritmo di musica.

Per concludere in bellezza ha avuto luogo la tradizionale consegna ai bimbi di classe prima di un pesciolino rosso, a ricordo di una giornata davvero emozionante.

 

Vi aspettiamo mercoledì 12 settembre 2018  alle ore 8.15 per l'avvio del nuovo anno scolastico.

Solo per le classi prime e per il primo giorno di scuola, l'orario d'entrata sarà alle ore 9.00. 

Le lezioni termineranno alle ore 12.45 fino al 21 settembre.

Da lunedì 24 settembre inizieranno i rientri pomeridiani e il servizio mensa.

Mattina: 8.15  12.45
Pomeriggio: 14.00 – 16.30 (lunedì, mercoledì, giovedì)

mensa dalle 12.45 alle 14.00 per gli iscritti al servizio