Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Ieri pomeriggio gli alunni della Scuola hanno vissuto un momento di festa e di scambio di auguri alla presenza del Sindaco di Carimate, Roberto Allevi, e di don Giacomo Cavasin, collaboratore parrocchiale della Comunità Pastorale San Paolo della Serenza. Uno dopo l’altro, gli alunni hanno depositato i tappi di plastica lungo una sagoma tracciata dagli insegnanti sul campo di basket fino a creare un albero di Natale, che poi hanno decorato. I tappi utilizzati verranno consegnati ad un’associazione benefica, che offre il servizio di ritiro e riciclo di tappi di plastica. Poi ogni classe ha presentato un pensiero di auguri, in forme davvero creative e originali. A seguire, ha preso la parola il Sindaco dei Ragazzi, che, a nome del Consiglio Comunale dei Ragazzi, ha rivolto i propri auguri a tutti i presenti. Infine, il Sindaco di Carimate e don Giacomo Cavasin hanno espresso i loro auguri agli studenti. Il momento di festa si è concluso con un’esibizione corale di tutti alunni, che, sulla base di una nota canzone natalizia, hanno realizzato una piccola coreografia, utilizzando mani, braccia, testa, gambe e body percussion.

Si coglie l’occasione per porgere ai ragazzi e alle loro famiglie i nostri più sentiti auguri di buon Natale e di felice anno nuovo.

 

    

Anche quest’anno la Scuola Secondaria di primo grado di Carimate ha aderito all’iniziativa

  #IOLEGGOPERCHÉ

Abbiamo proposto ai nostri ragazzi di scegliere il loro “libro del cuore” e di intervistare amici e familiari sul loro libro preferito, in particolare soffermandosi sulle emozioni che la lettura ha suscitato in loro. Sabato 28 novembre 2020, a conclusione delle attività proposte, era previsto un momento di condivisione nel giardino della scuola (nel rispetto dei protocolli di sicurezza).

Purtroppo la didattica a distanza che è sopraggiunta ne ha impedito la realizzazione in quella data. L’iniziativa non è stata certo cancellata, ma solo posticipata; appena le condizioni lo permetteranno, vi informeremo sulla data stabilita.

Fino a venerdì 5 dicembre, presso la libreria “La cornice” di Cantù (con la quale ci siamo gemellati quest’anno), è possibile acquistare un libro da donare alla biblioteca della nostra Scuola. I libri possono essere acquistati direttamente in libreria o ordinati anche sul sito www.spaziolibrilacornice.it; tutti i libri acquistati saranno consegnati successivamente a scuola.

Attenzione! Nel caso la donazione fosse fatta sul sito, le uniche DUE accortezze IMPORTANTI sono queste:

1. quando si ordina il libro, bisogna compilare le Note sull'ordine indicando la scuola di provenienza, poi nome, cognome e classe dell'alunno ed eventuale dedica personalizzata. 

2. nella specifica dell'ordine occorre flaggare Ritiro in sede (se no in automatico verranno addebitati i costi di spedizione)

Sperando che l’iniziativa sia accolta con favore, vi invitiamo a donare buone letture alla nostra Scuola!

Nell'ambito del progetto Green School, al quale la nostra Scuola partecipa dallo scorso anno, gli insegnanti invitano gli alunni a partecipare all'iniziativa denominata #sabatosenza. A partire da sabato 31 ottobre, i ragazzi porteranno a scuola, dentro un contenitore riciclabile, una merenda senza involucri, non confezionata, scegliendo un frutto o un prodotto casalingo. La merenda sarà consumata durante l'intervallo. L'iniziativa sarà riproposta ogni sabato dell'anno scolastico in corso. Lo scopo è quello di evitare di produrre rifiuti inutili e dannosi all'ambiente, maturando nei ragazzi una maggiore sensibilità ecologica che si costruisce anche attraverso piccoli gesti.

Per l'occasione i nostri ragazzi hanno creato un bellissimo logo, che è stato affisso sulla porta di ciascuna aula.

 

Ecco alcune foto delle merende "senza involucro" (non confezionate) che i nostri alunni hanno portato a scuola! Bravi! Ottima scelta... green!

Sabato 26 settembre i volontari del Nucleo Protezione Civile-Associazione Nazionale Carabinieri della sede operativa di Figino Serenza, in collaborazione con il Comune di Carimate, hanno consegnato alla nostra Scuola un kit anti Covid-19 per ciascuno dei nostri alunni. Il primo studente ad aver ricevuto il kit è stato il nostro “baby Sindaco”, che era presente all’incontro con due consiglieri in rappresentanza del Consiglio Comunale dei Ragazzi. I volontari del Nucleo Protezione Civile-Associazione Nazionale Carabinieri e il Sindaco di Carimate hanno sottolineato la necessità di rispettare sempre le norme previste per tutelare la propria salute e quella degli altri. Nel corso della prossima settimana ciascun alunno riceverà il kit anti Covid-19 messo a disposizione dal Nucleo Protezione Civile-Associazione Nazionale Carabinieri di Figino Serenza.

 

Ieri, lunedì 14 settembre, è iniziato ufficialmente il nuovo anno scolastico. Ciascuna classe, nello spazio ad essa destinato, ha atteso il suono della prima campanella. Il sindaco di Carimate e l'assessore alla pubblica Istruzione e alla Cultura hanno augurato, a nome di tutta l'Amministrazione Comunale, buon anno scolastico a tutti i nostri ragazzi.

Un caloroso benvenuto alle classi prime, che venerdì 11 settembre hanno partecipato con entusiasmo alle attività di accoglienza proposte. 

Sottocategorie