Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Secondaria Figino

Presso la Scuola Secondaria di Figino Serenza/Novedrate il 15 dicembre dalle ore 9 alle ore 13 si terrà l'OPEN DAY per presentare la scuola e la sua offerta formativa.

Presto sarà online il programma.

Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (Menù invernale.pdf)Menù invernale.pdfProf.ssa Coscia Geradina140 kB

civate

Lo scorso 4 ottobre le classi seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado di Figino Serenza sono partite per un'avventura che li ha portati a scoprire un sentiero selvaggio in mezzo alla natura. Tutto il tragitto era da percorrere interamente a piedi con la guida di un volontario del CAI e degli insegnanti accompagnatori. Il sentiero giungeva fino all'abbazia di San Pietro al monte, sopra Civate.

civate 2

I ragazzi hanno fatto un trekking di un'ora circa, raggiungendo un'altitudine di 619 metri. Hanno percorso un dislivello di 320 metri che li ha condotti alle pendici del monte Cornizzolo. La zona attraversata si trovava nella valle dell'Oro, un lungo sentiero di scorci sul lago di Annone.

Il sentiero presentava tratti tranquilli e altri più faticosi, soprattutto verso la fine, complice la fatica, la stanchezza e il desiderio di raggiungere la meta. 

Una bella esperienza per stare insieme in uno scenario alternativo in cui la natura dominava.

thumb IMG 2857 1024

Lo scorso 24 settembre le classi prime della Scuola Secondaria di Primo Grado di Figino Serenza hanno partecipato alla giornata dell'accoglienza presso lo Jungle Raider Park di Albavilla (CO) per trascorrere una giornata tra natura e avventura, per conoscere i nuovi compagni e consolidare le vecchie amicizie.thumb IMG 2859 1024

thumb IMG 2856 1024Divisi in squadre hanno svolto un'attività di orienteering, riuscendo ad individuare i diversi punti indicati nelle mappe che avevano ricevuto e dimostrando di avere ottime capacità di relazionarsi con le diverse figure incontrare lungo il percorso. A tal proposito alcuni degli organizzatori si sono complimentati con gli alunni e con i docenti accompagnatori per la gentilezza nel chiedere informazioni da parte degli alunni e per il rispetto dei luoghi e delle persone.

thumb IMG 2858 1024

Un'ottima occasione quella della giornata dell'accoglienza per approcciarsi alla natura, arrampicarsi sugli alberi in tutta sicurezza e per testare il proprio equilibrio e per alimentare la curiosità di conoscere e scoprire.thumb IMG 2860 1024thumb IMG 2864 1024


Giuramento sindaco dei Ragazzi e delle Ragazze Sabato 29 settembre si è svolta la prima seduta del Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze presso l’atrio della Scuola Secondaria di Primo Grado di Figino Serenza alla presenza del sindaco reggente di Figino, Andrea Degano, e degli assessori di maggioranza e minoranza. Inoltre, erano presenti il nuovo dirigente dell'Istituto, Lucio Benincasa, il dirigente degli anni scorsi, Fernando Luigi Zecca, la professoressa Annalisa Arosio, il sindaco di Novedrate, Serafino Grassi, il consigliere regionale, Angelo Orsenigo, e altre figure di spicco nella comunità di Figino Serenza e Novedrate.

Ad assistere all'assemblea vi erano tutti gli studenti dell'Istituto e i docenti.

Dopo aver intonato tutti insieme l'inno di Mameli, il sindaco dei Ragazzi, eletto a maggioranza nella scorsa primavera dagli alunni della scuola, ha pronunciato il suo giuramento.

Discorsi e ringraziamentiSuccessivamente sono state presentate alcune proposte da parte della maggioranza e della minoranza presente della sezione ragazzi e sono state messe subito ai voti in un clima sereno e allo stesso tempo serio e solenne.

Si è trattato a tutti gli effetti di un esercizio di cittadinanza attiva: gli studenti si sono cimentati in quella che è l’arte della politica, ovvero occuparsi della comunità, farsi promotori e portavoce di ciò che interessa tutti, rispettando il punto di vista altrui e confrontandosi affinché si possa migliorare giorno dopo giorno e crescere per diventare i “cittadini di domani”.